Commissione Testi di Lingua | Emilio Pasquini

Emilio Pasquini



Curriculum vitae.


Nato a Padova nel 1935, laureatosi a Bologna in Letteratura italiana nel 1956, professore di ruolo nei licei dal ‘59 al ‘61, poi comandato al Centro studi di filologia italiana presso l’Accademia della Crusca nel quinquennio 1961-66; assistente di ruolo nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna dal 1966, professore incaricato (poi stabilizzato) di Storia della lingua italiana (dal 1968) e di Lingua e letteratura italiana (dal 1971). Libero docente di Letteratura italiana dal 1967 e coordinatore (nel triennio 1986-89) della Scuola di Dottorato in Italianistica con sede amministrativa in Bologna, è dal 1975 professore ordinario di Letteratura italiana nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna ed è stato dal 1996 al 2002 Direttore del Dipartimento di Italianistica dello stesso Ateneo.

Presidente (dal 1986) della Commissione per i testi di lingua, già membro del Consiglio Direttivo dell’Istituto di studi pirandelliani, socio effettivo dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna, dell’Istituto Lombardo di Scienze e Lettere, dell’Accademia dell’Arcadia in Roma, del Centro di studi muratoriani in Modena, della Società Torricelliana di Scienze e Lettere di Faenza, dell’Accademia Pascoliana di San Mauro e della Deputazione di Storia Patria per le Province di Romagna, socio ordinario della Società internazionale di Studi Francescani e dell’Accademia degli Incamminati di Modigliana, membro onorario (dal giugno 2005) della “Dante Society of America”, è stato allievo di Raffaele Spongano, di Umberto Bosco e di Gianfranco Contini. Da vari anni membro del comitato di consulenza di “Italianistica”, è dal ‘94 condirettore (prima accanto a Giancarlo Susini, poi con Giuseppe Sassatelli) della rivista “Il Carrobbio” e dal maggio 1995 direttore degli “Studi e problemi di critica testuale”. Il 26 settembre 2007 è stato eletto Presidente della Società dantesca italiana.

Collaboratore dell’Enciclopedia dantesca e del Dizionario biografico degli italiani, del “Giornale storico della letteratura italiana”, degli “Studi di filologia italiana”, degli “Studi danteschi”, di “Italianistica” e degli “Studi e problemi di critica testuale”, è studioso dei primi secoli (specie Dante, Petrarca e i trecentisti minori), ma anche del Cinquecento e dell’Ottocento. Filologo e storico della cultura, è autore di oltre trecento pubblicazioni: in particolare, l’edizione critica delle Rime del Saviozzo (1965) e il complesso delle ricerche sul “secolo senza poesia”, in parte rifluite nel volume Le botteghe della poesia. Studi sul Tre-Quattrocento italiano (Bologna, Il Mulino,1991); i capitoli sulle Origini nella Letteratura italiana Laterza (197O°; nuova ed. aggiornata 1988) e sul Due-Quattrocento nella Storia della letteratura italiana della Salerno editrice in Roma (1995-96); il commento alla Commedia dantesca in collaborazione con A. E. Quaglio (1982-86; in vol. unico, 1987; in ed. scolastica, 1988); varie letture di canti o su temi della Commedia, ivi comprese le tante voci lessicali nell’Enciclopedia dantesca, un ventaglio di indagini confluito nel volume Dante e le figure del vero (Milano, Bruno Mondadori, 2001) e nella recentissima Vita di Dante. I giorni e le opere (Milano, Rizzoli, 2007); i sondaggi sui Trionfi del Petrarca in vista dell’edizione nazionale (Preliminari, 1975; Fra l’autografo e i testimoni di collazione, 1999, la riproposta delle Opere italiane nel Casanatense 924, Modena, Panini, 2006, ecc.); i vari studi sul Rinascimento (Una “bucolica” anonima, 1967, 1968 e 198O°; Echi minori nel Boiardo lirico e bucolico, 1970; commento ai Ricordi del Guicciardini, 1975 e 1984 in terza ed. accresciuta, un paio di saggi sulla stessa opera); quelli sul Leopardi (di cui nel 2000 ha anche edito gli Appunti e ricordi ) e sullo Stendhal (Il “milanese” Stendhal e le polemiche linguistiche del primo Ottocento in Italia, 1972), su Antonio Fiacchi (1984) e sul Carducci (1985), poi anche sullo Zambrini (1989), questi ultimi, con altri contributi sul secolo XIX, confluiti nel volume Ottocento letterario. Dalla periferia al centro, Roma, Carocci, 2001. Ultimo nato, il volume di Prose scelte del. Carducci (Milano, Rizzoli, 2007).

Oltre alle edizioni critiche dei Trionfi del Petrarca e delle Prediche bernardiniane del 1427, nonché a quella commentata delle Novelle del Sermini, ha in cantiere un volume sintetico su Montale (ne ha già anticipato, fra l’85 e il ‘96, tre capitoli, su Satura, sul rapporto con Pirandello e sui Mottetti, quest’ultimo all’interno del Breviario dei classici italiani, Milano, Bruno Mondadori, 1996).

E’ stato Visiting Professor nelle Università di Perth (1974), Los Angeles UCLA (1986), Montréal (1988), Yale a New Haven (1990), Oxford (2001), e ha tenuto cicli di lezioni in varie altre Università, fra cui Paris VIII, Oxford, Odense, Dakar, Erevan e (a più riprese, in quanto coordinatore della relativa Convenzione col nostro Ateneo) Gent in Belgio.



Pubblicazioni.


1. rec. a L. Anceschi, Del Barocco e altre prove (Firenze 1953), in “Il Mulino”, 32 (1954), p. 443.

2. rec. a L. Baldacci, Poeti minori dell’Ottocento (Milano-Napoli 1958), in “La Voce repubblicana”, 30 aprile 1958.

3. otto voci nel Dizionario letterario delle Opere, App., Milano, Bompiani, 1961.

4. Il capitolo dantesco del Saviozzo, in “Studi danteschi”, XXXVIII (1961), pp. 143-155.

5. Un serventese inedito del Quattrocento, Massalombarda, tip. G. Foschini, 1963.

6. Induare - indovare - adduare, in “Lingua nostra”, XXIV (1963), 2, pp. 38-41.

7. Variazioni di Gentile Sermini sulle rime del Saviozzo da Siena, in “Studi di filologia italiana”, XXI (1963), pp. 129-200.

8. Ancora “adoare” - “adduare”, in “Lingua nostra”, XXIV (1963), 4, p. 120.

9.rec. a G. Boccaccio, Comedia delle ninfe fiorentine (ed. Quaglio, Firenze 1963), in “Convivium”, XXXII (1964), pp. 291-303.

10. Galileo letterato, in Mostra di documenti e cimeli galileiani, Firenze, Barbèra, 1964, pp. 70-74.

11. Il codice di Filippo Scarlatti (Firenze, Biblioteca Venturi Ginori Lisci, 3), in “Studi di filologia italiana”, XXII (1964), pp. 363-580.

12. Le varie redazioni della ballata “contro a le nuove foggie”, ivi ma XXIII (1965), pp. 225-250.

13. Due concordanze petrarchesche, in “Il Cannocchiale”, l965, 3-4, pp. 59-73.

14. Simone Serdini da Siena detto il Saviozzo, Rime. Edizione critica, Bologna, Commissione per i testi di lingua, 1965.

15. rec. a Lorenzo de’ Medici il Magnifico, Simposio (ed. Martelli, Firenze 1966), in “Giornale storico della letteratura italiana”, CXLIV (1967), pp. 116-134.

16. Il canto di Gerione, in “Atti e Memorie dell’Accademia dell’Arcadia”, s. 3, IV (1967), 4, pp. 346-368.

17. Una “bucolica” anonima del primo Cinquecento e il manoscritto della “Mandragola”, in “Giornale storico della letteratura italiana”, CXLIV (1967), pp. 170-233.

18. Nuove testimonianze per una “bucolica” del tardo Quattrocento, ivi ma CXLV (1968), pp. 161-187.

19. Leopardi lettore e interprete dei poeti antichi italiani, ivi ma CXLVI (1969), pp. 75-103.

20. Echi minori nel Boiardo lirico e bucolico, in Il Boiardo e la critica contemporanea, Firenze, Olschki, 1970, pp. 377-394.

21. Il Leopardi e i poeti antichi italiani, in Leopardi e l’Ottocento, Firenze, Olschki, 1970, pp. 507-542.

22. L’”Imitazione” leopardiana. Per l’esegesi e la datazione, in “Studi e problemi di critica testuale”, 1 (ottobre ‘70), pp. 195-217.

23. La critica letteraria negli “Studi di filologia italiana”, in Critica e storia letteraria (miscellanea in onore di Mario Fubini), Padova, Liviana, 1970, II, pp. 46-54.

24. Cultura e letteratura delle origini, in La letteratura italiana. Storia e testi, 1, I, Bari, Laterza, 1970, pp. 1-168.

25. La lauda, ivi, pp. 479-548.

26. La letteratura didattica e allegorica, ivi ma II, pp. 1-111.

27. La poesia popolare e giullaresca, ivi, pp. 113-181.

28. settantacinque voci lessicali nell’Enciclopedia dantesca, I-II, Roma, Istituto dell’Enciclopedia italiana, 1970.

29. Intorno alla presunta “dispersa” del Petrarca “Sopra la riva ove ‘l sol ha in costume”, in “Atti della Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna”, classe di Scienze morali, Mem. LIX (1970-71), pp. 29-97.

30. Una canzone attribuita al Petrarca, in “Studi e problemi di critica testuale”. 2 (aprile ‘71), pp. 129-152.

31. rec. a E. Lugnani Scarano, Le redazioni dei “Ricordi” ecc. (1970), ivi, pp. 290-293.

32. rec. a G. Brodin, Termini dimostrativi toscani (Lund 1970), ivi, pp. 295-301.

33. rec. a G. Corsi, Rimatori del Trecento (Torino 1969), ivi ma 3 (ottobre ‘71), pp. 225-25.

34. tre voci in Enciclopedia dantesca, III, Roma, Istituto dell’Enciclopedia italiana, 1971.

35. rec. a H. R. Jauss, Perché la storia della letteratura? (Napoli 1969), in “Studi e problemi di critica testuale”, 4 (aprile ‘72), pp. 266-276.

36. rec. a M. Santagata, Lettura cavalcantiana (1971), ivi, pp. 277-278.

37. rec. a A. E. Quaglio, Studi su Leonardo Giustinian (1971), ivi, pp. 280-282.

38. rec. a F. Chiappelli, Un frammento sconosciuto di Jacopo Alighieri in California (“GSLI”, 149, 1972, pp. 339-348), ivi, ma 6 (aprile 1973), pp. 242-249.

39. rec. a M. Pozzi, Il pensiero linguistico di Vincenzio Borghini (1971), ivi, pp. 289-291.

40. Il “milanese” Stendhal e le polemiche linguistiche del primo Ottocento in Italia, in “Atti dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna”, classe di Scienze morali, Mem. LXVII (1972-73), pp. 3-51.

41. Ancora sull’esegesi e la datazione di “Imitazione” del Leopardi, in “Studi e problemi di critica testuale”, 6 (aprile ‘73), pp. 198-199.

42. rec. a M. Pozzi, Il pensiero linguistico di Vincenzio Borghini (1972), ivi, pp. 282-283.

43. Antonio da Ferrara e la poesia cortigiana nel Trecento, in Dizionario critico della letteratura italiana, Torino, Utet, l973 (e 1986, seconda ed. aggiornata), s. v.

44. Saviozzo da Siena e la poesia cortigiana nel Quattrocento, ivi, s. v.

45. dieci voci nell’Enciclopedia dantesca, IV, Roma, Istituto dell’Enciclopedia italiana, 1973.

46. Tradizione e fermenti nuovi nella poesia dell’Alberti, Quaderni lincei, n. 209, Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, 1974, pp. 305-368.

47. rec. a A. Fiorenzuola, Le novelle (ed. Ragni, Milano 1971), in “Studi e problemi di critica testuale”, 8 (aprile ‘74), pp. 247-258.

48. Preliminari all’edizione dei “Trionfi”,in Il Petrarca ad Arquà, Padova, Antenore, 1975, pp. 199-240.

49. Francesco Guicciardini, Ricordi. Introduzione, note e commenti, Milano, Garzanti, 1975 (e 1984, terza ed. accresciuta).

50. Schemi di romanzo nelle novelle del “Decameron”, in “La Piazza” (Melbourne, Australia), VIII, 1 (1974-75), pp. 6-11.

51. Petrarca nella tradizione poetica italiana, in “Quaderni dell’Istituto italiano di cultura di Melbourne”, 5 (1975), pp. 187-202.

52. Cino da Pistoia e i lirici del Quattrocento, Atti Lincei, Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, 1976, pp. 87-127.

53. quarantasei voci nell’Enciclopedia dantesca, V, Roma, Istituto dell’Enciclopedia italiana, 1976.

54. Una proposta di Stendhal per un vocabolario “bolognese” della lingua italiana ecc., in “L’Archiginnasio”, LVI-LVIII (1971-1973), I, pp. 389-416.

55. rec. a Vincent Moleta, Dialogues and dramatic poems in the ‘laudario’ iacoponico (1975), in “Studi e problemi di critica testuale”, 13 (ottobre ‘76), pp. 306-307.

56. pref. a Fabio Marri, Glossario al milanese di Bonvesin, Bologna, Pàtron, 1977, pp. 5-7.

57. Nuove proposte sul “secolo senza poesia”, in Letteratura e critica (misellanea in onore di Natalino Sapegno), IV, Roma, Bulzoni, 1977, pp. 81-136.

58. Un ignoto manoscritto quattrocentesco dell’Appennino tosco-romagnolo, in Studi filologici, letterari e storici in memoria di G. Favati, II, Padova, Antenore, 1977, pp. 477-491.

59. Dante Alighieri, Inferno, a cura di E. P. e A. E. Quaglio, Milano, Garzanti, 1980.

60. Altri anelli per le ottave della “bella vita”, in Studi in onore di Raffaele Spongano, Bologna, M. Boni, 1980, pp. 95-110.

61. Dante e Bologna, in Strenna storica bolognese, Bologna, Pàtron, 1980, pp. 277-296.

62. Il mito polemico di Avignone nei poeti italiani del Trecento, in Aspetti culturali della società italiana nel periodo del papato avignonese, Todi, Accademia Tudertina, 1981, pp. 257-309.

63. pref. a T. Lombardi, Presenza e culto di san Bernardino da Siena nel Ducato estense, Ferrara, Centro culturale città di Ferrara, 1981, pp. 3-5.

64. Fiorenzo Forti, in “Giornale storico della letteratura italiana”, CLVIII (1981), pp. 631-634.

65. Le prediche volgari di Bernardino, nel “Resto del Carlino”, 29 aprile 1981.

66. Il canto XXXIII dell’”Inferno”, in Letture classensi, 9/10, Ravenna, Longo, 1982, pp. 191-216.

67. Il testo e la lettura (in coll.), Firenze, Le Monnier, 1982.

68. Laboratorio di lettura (in coll.), Firenze, Le Monnier, 1982.

69. Dante Alighieri, Commedia. Inferno, a cura di E. P. e A. E. Quaglio, Milano, Garzanti, 1982.

70. Dante e Francesco, nel “Resto del Carlino”, 3 maggio 1982.

71. rec. a A. Vallone, Dante e Storia della critica dantesca (Milano 1981), in “Studi e problemi di critica testuale”, 25 (ottobre ‘82), pp. 198-200.

72. Dante Alighieri, Commedia. Purgatorio, a cura di E. P. e A. E. Quaglio, Milano, Garzanti, 1982.

73. San Francesco d’Assisi e Bologna, in Strenna storica bolognese, Bologna, Pàtron, 1982, pp. 329-339.

74. Una esperienza interdisciplinare nella scuola Media (in coll.), Bologna, Il Mulino, 1982.

75. Costanti tematiche e varianti testuali nelle prediche bernardiniane, in “Atti del simposio internazionale cateriniano-bernardiniano”, Siena, Accademia degli Intronati, 1982, pp. 677-713.

76. San Bernardino e il buon uso della ricchezza, nel “Resto del Carlino”, 14 maggio 1983.

.

77. Convenevole da Prato, in Dizionario biografico degli Italiani, XXXVIII, Roma, Istituto dell’Enciclopedia italiana, 1983, pp. 563-568.

78. Clero e pubblico parrocchiale nei testi letterari, in Pievi e parrocchie in Italia nel basso Medioevo, I, Roma, Herder, 1984, pp. 575-599.

79. Antonio Fiacchi e la situazione del dialetto bolognese fra Otto e Novecento, in La letteratura dialettale in Italia dall’Unità ad oggi, Palermo, Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università, 1984, pp. 435-456.

80. Artigianato letterario: fra i “minori” del “secolo senza poesia”, in Il “minore” nella storiografia letteraria, Ravenna, Longo, 1984, pp. 219-236.

81. Avarizia e usura nelle prediche di san Bernardino da Siena, in “Quaderni del Monte” (di Bologna e Ravenna), 3 (dicembre ‘84), pp. 13-19.

82. Guida allo studio della letteratura italiana, a cura di E. P. e coll., Bologna, Il Mulino, 1985.

83. pref. al reprint di Giosue Carducci, La poesia barbara nei secoli XV e XVI (1881), Bologna, Zanichelli, 1985.

84. La terzultima palinodia dantesca, in “Atti dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna”, Rendiconti, LXXII (1983-84, ma ‘85), pp. 73-82.

85. rec. a F. Chiappelli, Il legame musaico (Roma 1984), in “Studi e problemi di critica testuale”, 31 (ottobre ‘85), pp. 197-205.

86. Magnanimità e passione politica nel Carducci, in Strenna storica bolognese, XXXV (1985), pp. 255-267.

87. Una “suite” romanzesca: “Dopo una fuga” in “Satura”, in Scrittura e società. Studi in onore di Gaetano Mariani, Roma, Herder, 1985, pp. 269-288.

88. Leopardi fra traduzione e citazione: due trafile distinte, in La critica del testo. Problemi di metodo ed esperienze di lavoro, Roma, ed. Salerno, 1985, pp. 603-623.

89. Per il quarto Montale: “Dopo una fuga”, in Italianistica e insegnamento, Trieste, tip. Villaggio del fanciullo, 1986, pp. 121-137.

90. La canzone CCCLIX, in Lectura Petrarce, V (1985), Firenze, Olschki, 1986, pp. 227-247.

91. Dante Alighieri, Commedia. Paradiso, a cura di E. P. e A. E Quaglio, Milano, Garzanti, 1986.

92. Polemica ed autobiografia nella predicazione di Giovanni da Capestrano, in “Quaderni del Monte”, 4 (1986-87), pp. 9-17.

93. Le metafore della visione nella “Commedia”, in Letture classensi, 16, Ravenna, Longo, 1987, pp. 129-151.

94. Agnizioni pirandelliane nella poesia di Montale, in “Ariel”, I, 3 (1986, ma uscito nell’87), pp. 52-58.

95. Dante Alighieri, Commedia, a cura di E. P. e A. E. Quaglio, Milano, Garzanti, 1987.

96. Critica del costume e diario di “cose viste” nella “Cronica” di fra Salimbene, in “Quaderni del Monte” (di Bologna e Ravenna), 5 (1987), pp. 23-30.

97. pref. a C. Salerno, Dicotomia. Liriche (alla memoria di Carlo Calcaterra), Bologna, Tamari, 1987, pp. 7-9.

98. Bologna nella “Cronica” di Salimbene da Parma, in Strenna storica bolognese, Bologna, Pàtron, 1987, pp. 331-344.

99. Un’ottava spicciolata della “bella vita”, in Letteratura fra centro e periferia. Studi in memoria di Pasquale Alberto De Lisio, a cura di G. Paparelli e S. Martelli, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1987, pp. 249-259.

100. Dante Alighieri, La Divina Commedia. Introduzione al poema, commento e letture di E. P. e A. Quaglio, Milano, Garzanti, 1988.

101. Dante e lo Studio, in Storia illustrata di Bologna, 4/VI, Repubblica di San Marino, AIEP, 1988.

102. Breve allegato su “Celebrazione”, in Bologna Festival Musica ‘88. “I grandi interpreti”: occasioni e circostanze, Bologna, Graphis, 1988, pp. 10-12.

103. Leggere i classici con Osservanza, nel “Resto del Carlino”, 3 giugno 1988.

104. Per un nuovo Dante “scolastico”, in La “Commedia” di Dante in un nuovo commento. Incontro di studio (Bologna, 9 aprile 1988), Milano, Garzanti, 1988, pp. 23-29.

105. Introduzione a F. Guicciardini, Storia d’Italia, a cura di E. Mazzali, Milano, Garzanti, 1988, pp. VII-XXIX.

106. L’Osservanza francescana al cimento dell’Umanesimo, nel misc. “Osservanza” francescana e Università di Bologna. Cultura laica e religiosa fra Umanesimo e Rinascimento, in “Zenit. Quaderni della Banca del Monte di Bologna e Ravenna”, 4, 1988, pp. 21-27.

107. Guida allo studio della letteratura italiana, a cura di E. Pasquini, seconda ed. accresciuta e aggiornata, Bologna, Il Mulino, 1989.

108. Storia e caratteri del “Propugnatore”, negli “Atti del convegno di studi su Francesco Zambrini nel centenario della morte” (Faenza, 10-11 ottobre 1987), Faenza, Società Torricelliana di Scienze e Lettere, 1989, pp. 117-140.

109. Appunti per una didattica del “Paradiso” dantesco, in AA. VV., Come si legge un testo. Da Dante a Montale, a cura di M.L. Altieri Biagi, Milano, Mursia, 1989, pp. 11-26.

110. Lezioni di letteratura italiana. Il “monologo dialogico” di Carlo Porta - Strutture narrative nel “Decameron” del Boccaccio, Bologna, Società editrice Esculapio, 1989.

111. Premessa a G. Liguori, Per Leopardi: un’istruttoria del cuore, Bologna, Nuova Alfa Editoriale, 1989, pp. VII-IX.

112. La santità nella letteratura italiana del Trecento, in Santi e santità nel secolo XIV (“Atti del XV convegno internazionale della Società di studi francescani”, Assisi, 15-17 ottobre 1987), Napoli, E.S.I., 1989, pp. 23-53.

113. L’Olivi e Dante: fra idealità religiose e attese profetiche, nel miscellaneo Pietro di Giovanni Olivi: verso una nuova età ecc., “Quaderni del Monte di Bologna e Ravenna”, 4° trimestre 1989, pp. 29-37.

114. Riflessi letterari in Italia della Rivoluzione francese, in Chiesa società e cultura durante la Rivoluzione francese, “Quaderni della Banca del Monte di Bologna e Ravenna”, 1990, IV, pp. 31-42.

115. Nota al testo di Gino Gori, Er libbro rosso de la guera, a cura di P. D. Giovanelli, Roma, Bulzoni, 1990, pp. 13-15.

116. voce (Lombardo) della Seta, in Dizionario biografico degli Italiani, XXXVII (febbraio 1991), pp. 481-485.

117. Giovanni Pascoli e gli albori del cristianesimo, nel “Resto del Carlino”, 17 maggio 1991.

118. Osservazioni sul linguaggio di “Myricae”, in Nel centenario di “Myricae”, a cura di M. Pazzaglia, Firenze, La Nuova Italia, 1991, pp. 123-139.

119. rec. a Nina Glassman, Lettere proibite. I “cimenti” del principe Vincenzo Gonzaga (Ravenna, Longo, 1991), in “SPCT”, 43 (ottobre 1991), pp. 192-197.

120. Le botteghe della poesia. Studi sul Tre-Quattrocento italiano, Bologna, Il Mulino, 1991.

121. Premessa a Dante e l’enciclopedia delle scienze. Un omaggio dell’Alma Mater al Poeta (“Atti del convegno del 24 maggio 1990”,), Bologna, Clueb, 1991, pp. 5-1.

122. Pascoli e gli albori del Cristianesimo, in Giovanni Pascoli e l’Osservanza. Studi in occasione delle giornate dell’Osservanza (Bologna, 18-19 maggio 1991), Quaderni Zenit Carimonte, 4° trimestre 1991, pp. 9-17.

123. voce Giovanni del Virgilio, in Dizionario biografico degli Italiani, XXXVIII, dicembre 1990 ma uscito nel ‘91, pp. 404-409.

124. Leopardi e Bologna, in *Le città di Giacomo Leopardi (“Atti del VII Convegno internazionale di studi leopardiani”, Recanati, 16-19 novembre 1987), Firenze, Olschki, 1991, pp. 79-104.

125. La memoria culturale nella poesia di Eugenio Montale, Modena, Mucchi, 1991.

126. Pascoli e gli albori del cristianesimo, in “Rivista pascoliana”, 3 (1991), pp. 103-115.

127. Intertestualità e intratestualità nella “Commedia” dantesca - La tradizione del Novecento poetico. Appunti dalle lezioni del corso monografico 1992-93, Bologna, C.U.S.L., 1993.

128. Dante e la sua prima fortuna, in *Storia di Ravenna, III. Dal Mille alla fine della Signoria Polentana, a c. di A. Vasina, Venezia, Marsilio, 1993, pp. 605-620.

129. Elementi francescani nella letteratura italiana degli anni di guerra, in *Ricordare la guerra per riscoprire la pace (1943-1993). Studi in occasione delle Giornate dell’Osservanza (Bologna, 29-30 maggio 1993), “Zenit Quaderni”, 4° trim. 1993, pp. 19-27.

130. Dal ‘plazer’ stilnovistico-cortese a quello umanistico-cristiano. Storia di un verso-chiave sulla neve, negli *Studi in memoria di Giorgio Varanini, I. Dal Duecento al Quattrocento, Pisa, Giardini, 1993, pp. 459-483.

131. Parole dal silenzio: Chiara d’Assisi, nel “Resto del Carlino”, 24 maggio 1994.

132. Il secolo senza poesia e il “carrefour” ferrarese, in *Storia di Ferrara, vol. VII. Il Rinascimento. La letteratura, Milano, Librit,1994, pp. 164-172.

133. Dante, verso il terzo millennio, in Letture classensi, 23 (Dante nei commenti del Novecento ), Ravenna, Longo, 1994, pp. 127-133.

134. Lingua e stile nei “Canti” pisano-recanatesi, in *Lingua e stile di Giacomo Leopardi, Firenze, Olschki, 1994, pp. 173-204.

135. “Perfetta vita e alto merto inciela..”: riflessioni sulla spiritualità di Chiara d’Assisi, in *Chiara d’Assisi: un messaggio antico (1194) per un’eredità moderna (1994), in “Zenit Quaderni”, 3° trim. 1994, pp. 41-46.

136. Intersezioni fra prosa e poesia nelle “Lettere” di Guittone, in “Rassegna europea di letteratura italiana”, 3 (1994), pp. 119-146.

137. Il “Dolce stil novo”, in *Storia della letteratura italiana, diretta da E. Malato, vol. I (Dalle origini a Dante ), Roma, Salerno ed., 1995, pp. 649-721.

138. Intersezioni fra prosa e poesia nelle “Lettere” di Guittone, in *Guittone d’Arezzo nel settimo centenario della morte, a cura di M. Picone, Firenze, Cesati, 1995, pp. 177-204.

139. Oltre la percezione di un’identità nazionale: le “Grazie” del Foscolo, in “I democratici”, 4-5 (luglio-agosto 1995), p. 22.

140. L’epistolario come fonte archivistica, in *Percorsi di carta. I luoghi dei libri e dei documenti dalle accademie al computer, a cura di A. Varni, Bologna, Pàtron, 1995, pp. 153-161.

141. Saluto, in “Studi e problemi di critica testuale”, 51 (ottobre 1995), pp. 5-6.

142. Letteratura popolare e popolareggiante, in * Storia della letteratura italiana, diretta da E. Malato, vol. II (Il Trecento ), Roma, Salerno ed., 1995, pp. 921-990.

143. La folgorazione evangelica negli “Inni sacri” (1985), in *La presenza francescana fra Medioevo e modernità, a cura di M. Chessa e M. Poli, Firenze, Vallecchi, 1996, pp. 379-387.

144. rec. di Giovanni di Garlandia, Epithalamium Beate Virginis Marie, a cura di A. Saiani, Firenze, Olschki, 1995, in “Studi e problemi di critica testuale”, 52 (aprile 1996), pp. 233-234.

145. Jacopone da Todi e Francesco d’Assisi: due versioni complementari del realismo francescano, nel “Resto del Carlino”, 4 maggio 1996.

146. Letteratura popolareggiante, comica e giocosa, lirica minore e narrativa in volgare del Quattrocento, in Storia della letteratura italiana, diretta da E. Malato, III, Roma, Salerno ed., 1996, pp. 803-911.

147. Le icone parentali nella “Commedia”, in Letture classensi, 25 (1996), pp. 39-50.

148. Sistema rituale e dramma esistenziale nel XXXI canto del “Purgatorio”, in *Breviario dei classici italiani. Guida all’interpretazione di testi esemplari, a cura di G.M. Anselmi, A. Cottignoli, E. Pasquini, Milano, Bruno Mondadori, 1996, pp. 1-16.

149. Eugenio Montale: “Mottetti”, in Breviario dei classici italiani.., pp. 252-263.

150. Confessione e penitenza nella novellistica tardo-medievale (secoli XIII-XV): fra stilizzazione e parodia, in *Dalla penitenza all’ascolto delle confessioni: il ruolo dei frati mendicanti, Spoleto, Centro italiano di studi sull’alto Medioevo, 1996, pp. 177-207.

151. rec. a Luigi Tansillo, Il canzoniere edito ed inedito (..), a cura di E. Pèrcopo-T. R. Toscano (Napoli, Liguori, 1996), in “SPCT”, 53 (ottobre 1996), pp. 235-237.

152. rec. a Luigi Carrer, Vita di Ugo Foscolo, a cura di C. Mariani (Bergamo, Moretti e Vitali, 1995), in “SPCT”), 53.., pp. 213-216.

153. Il “Paradiso” e una nuova idea di figuralismo, in “Intersezioni” XVI, 3 (dicembre 1996), pp. 417-427.

154. L’immaginario di Iacopone e i suoi linguaggi, in “Quaderni della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”, 1997, 1, pp. 41-61.

155 Guida allo studio della letteratura italiana, a cura di E. Pasquini, 3a° ed., Bologna, Il Mulino, 1977.

156. Osservazioni sulla mistica e sui contemplanti in Dante, in “Quaderni della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”, 2 (1997), pp. 41-56.

157. Appunti sulle “Rime dubbie” di Dante, in Letture classensi 26, Ravenna, Longo, 1997, pp. 37-54.

158. S. Francesco e i frati Minori in Dante, in *Francescanesimo in volgare (secoli XIII-XIV), Spoleto, Centro italiano di studi sull’alto Medioevo, 1997, pp. 145-158.

159. Una postilla dantesca, in Hommage à Jacqueline Brunet. Textes réunis par Marcella Diaz-Rozzotto, “Annales littéraires de l’Université de Franche-Compté”, vol. I, 1997, pp. 37-42.

160. voce Francesco da Barberino, in Dizionario biografico degli Italiani, 49 (1997), pp. 686-691.

161. Il “Paradiso” dantesco come “compimento”, in “Pagine della Dante”, a. LXXI, s. 3a°, n. 4 (ottobre-dicembre 1997, ma uscito nel febbraio ‘98), pp. 21-24.

162. Inaugurazione di Casa Carducci (10 dicembre 1996), in “L’Archiginnasio”, XCI (1996, ma uscito nel marzo ‘98), pp. 265-272.

163 Leopardi 1819: fra sperimentalismo e tentazioni romanzesche, in “Atti e Memorie dell’Accademia dell’Arcadia”, s. 3a, vol. X, fasc. 1 (1995-97, ma uscito nel marzo 1998), pp. 125-141.

164. rec. a Gino Ruozzi, Scrittori italiani di aforismi (Milano, Mondadori, 1994-96), in “SPCT”, 56 (aprile 1998), pp. 137-143.

165. rass. di Romano Pasi, Dante, i medici e la medicina (Ravenna 1996), in “SPCT”, 56 (aprile 1998), pp. 234-235.

166. rass. di *I “monstra” nell’”Inferno” dantesco: tradizione e simbologie (Todi 1997), in “SPCT”, 56 (aprile 1998), pp. 235-238.

167. rass. di Dirk Vanden Berghe, Ardengo Soffici dal romanzo al “puro lirismo” (Firenze 1997), in “SPCT”, 56 (aprile 1998), pp. 249-250.

168. prefaz. a Francesco Marchesi, Poesie, Verucchio, Pazzini, 1998, pp. 5-10.

169. Un ritorno alle origini: il XXVII del “Paradiso”, in *Filologia romanza e cultura medievale. Studi in onore di Elio Melli, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 1998, vol. II, pp. 657-670.

170.  I cento anni della “Dante Alighieri” a Ferrara (1897-1997), in *Atti del Convegno “I cento anni della ‘Dante Alighieri’ a Ferrara 1897-1997”, a cura di Luisa Carrà Borgatti, Ferrara, Società Dante Alighieri, 1998, pp. 13-16.

171. prefaz. ad Alfredo Cottignoli, Il dominio della poesia. Intertestualità antiche e moderne, Ravenna, Longo, 1988, pp. 7-9.

172. prefaz. a Caterina Vigri, I dodici giardini. L’esodo al femminile, a cura di Gilberto Aquini e Mariafiamma Maddalena Faberi, Bologna, Gli Inchiostri Associati, 1999, pp. 7-9.

173. Il mito dell’amore: Dante fra i due Guidi, in *Dante. Mito e Poesia (“Atti del secondo Seminario dantesco internazionale”, Monte Verità, Ascona, 23-27 giugno 1997), Firenze, Franco Cesati, 1999, pp. 283-295.

174. La “Comédie” de Dante ou la perfectibilité de l’écriture, in “Bulletin van de Vorrug-Romaniac”, n. 73 (4° trim. 1998, ma uscito nel febbr. 1999), pp. 47-55.

175. Prefaz. a Maria Cristina Santini, La “Farfalla di Dinard” e la memoria montaliana, La Spezia, Agorà, 1999, pp. XI-XII.

176. Fantino (Faustino) da Tredozio e il cantare “Trastullo delle donne”, in *Faustino Perisauli (Pier Paolo Fantino) e la cultura del Rinascimento, Atti del Convegno di Tredozio (23 maggio 1998), Modigliana, tip. Fabbri, 1999, pp. 67-82.

177. Il testo: fra l’autografo e i testimoni di collazione, in *I “Triumphi” di Francesco Petrarca, Atti del Convegno di Gargnano del Garda (1-3 ottobre 1998), a cura di Claudia Berra, Milano, Cisalpino,1999, pp.11-45.

178. Gli apocalittici del 2000 non proveranno stupore, nel “Resto del Carlino”, 22 maggio 1999.

179. Lettura di “Inferno” XXXII, in “L’Alighieri”, XL, n. s., 13 (gennaio-giugno 1999), pp. 29-37.

180. Dante and the “Prefaces of Truth” from “Figure” to “Completion”, in “Italian Studies”, LIV (1999), pp. 18-25.

181. Viatico letterario per il terzo millennio, in “Quaderni della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”, 4, 1999, pp. 33-50.

182. prefaz. a Fra Pancrazio Togni (padre Pan), La polvere sul saio, Milano, Gaghi, 1999, pp. 3-7.

183. Presenze di Seneca in Dante, in *Seneca nella coscienza dell’Europa, a cura di Ivano Dionigi, Milano, Bruno Mondadori, 1999, pp. 111-136.

184. Leopardi e il commento a Petrarca, in *Leopardi e Bologna (“Atti del convegno di studi per il secondo centenario leopardiano”, Bologna, 18-19 maggio 1998), a cura di Marco A. Bazzocchi, Firenze, Olschki, 1999, pp. 187-205.

185 (Cinque risposte a) Cinque domande a Pietro Barcellona, Giuseppe Giarrizzo, Emilio Pasquini. Tavola rotonda con una conclusione di Nicolò Mineo, in Mineo-Cuccia-Melluso, La Divina Commedia. Testi strumenti percorsi ecc., Palermo, Palumbo, 1999, pp. 582-585.

186 Corrado Ricci e “L’ultimo rifugio di Dante” (1891), in *Corrado Ricci, nuovi studi e documenti, a cura di Nora Lombardini, Paola Novara, Stefano Tramonti, Ravenna, Società di Studi ravennati, 1999, pp. 125-133.

187 Premessa a Francesco Zambrini, Memorie sulla mia vita, edizione critica a cura di Armando Antonelli e Riccardo Pedrini, “Scelta di curiosità letterarie inedite o rare dal secolo XIII al XIX”, disp. CCXCI, Bologna, Commissione per i testi di lingua, 1999, pp. V-XIII.

188. Prefazione a *Carlo V a Bologna. Cronache e documenti dell’incoronazione (1530), a cura di Roberto Righi con un saggio storico-artistico di Giovanni Sassu, Bologna, Costa, 2000, pp. VII-XIV.

189. Dante Alighieri, La Divina Commedia. I 100 canti integrali illustrati, una scelta antologica di 42 canti, ecc. a cura di Sergio Blazina (note e commenti tratti dall’edizione originale di E. Pasquini e A. Quaglio), Torino, Petrini, 2000.

190. Canto XXII, in *Lectura Dantis Neapolitana, Paradiso, diretta da Pompeo Giannantonio, Napoli, Loffredo, 2000, pp. 431-440.

191. Dante e i “prefazi del vero” (23 gennaio 1999), in “Atti della Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna”, Classe di Scienze morali, Rendiconti, a. a. 1994-95, 1996-97, 1997-98, 1998-99, Bologna, 2000, pp. 31-40.

192. Dante per il terzo millennio, in *Mappe della letteratura europea e mediterranea. I. Dalle origini al Don Chisciotte, a cura di G. M. Anselmi, introduzione di A. Prete, Milano, Bruno Mondadori, 2000, pp. 189-193.

193. Rassegna di Zygmunt G. Baranski, “Sole nuovo, luce nuova”. Saggio sul rinnovamento culturale in Dante (Torino, Scriptorium, 1996), in SPCT, 60 (aprile 2000), pp. 261-263.

194. Giacomo Leopardi, Appunti e Ricordi. Introduzione e testo a cura di Emilio Pasquini. Commento a cura di Paolo Rota, Roma, Carocci, 2000.

195. Riflessi letterari del Giubileo, in “Quaderni della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”, 5 (2000), pp. 59-76 (Atti della XIX ediz. delle “Giornate dell’Osservanza”, Bologna, 13-14 maggio 2000, su Religioni e culture in una società multietnica, a cura di Marco Poli.

196. “Amo l’aria africana del Salento”, intervista di E. Pasquini a Raffaele Nigro, nella “Gazzetta del Mezzogiorno”, 1° ottobre 2000.

197. Carducci intellettuale libero, nel “Carrobbio”, XXVI (2000), pp. 243-249.

198. Il Centenario della Commissione per i testi di lingua, nel “Carrobbio”, XXVI (2000), pp. 323-328.

199. Prefazione a Giancarlo Porcu, La parola ritrovata. Poetica e linguaggio in Pascale Dessanai con una proposta di edizione critica, Nuoro, Il Maestrale, 2000, pp. 13-15.

200. Prefazione a Bruno D’Amore, Più che ‘l doppiar de li scacchi s’inmilla. Incontri di Dante con la Matematica, Bologna, Pitagora, 2001, pp. VII-VIII.

201. Ottocento letterario. Dalla periferia al centro, Roma, Carocci, 2001.

202. “Morte” e “resurrezione” dei “Ricordi” di Francesco Guicciardini, in *Configurazioni dell’aforisma. Ricerca sulla scrittura aforistica diretta da Corrado Rosso, vol. II, a cura di Gino Ruozzi, Bologna, Clueb, 2000 (in realtà 2001), pp. 51-56.

203. Critica e filologia nell’esegesi dantesca fra Otto e Novecento, in *”Per correr miglior acque”. Bilanci e prospettive degli studi danteschi alle soglie del nuovo millennio, Atti del Convegno di Verona-Ravenna, 25-29 ottobre 1999, Roma, Salerno ed., 2001, tomo I, pp. 671-699.

204. Le “Prose della volgar lingua” e il linguaggio poetico di Dante, in *”Prose della volgar lingua” di Pietro Bembo (“Quaderni di Acme”, 46), a cura di S. Morgana, M. Piotti, M. Prada, Milano, Cisalpino, 2001, pp. 139-156.

205. interventi entro il miscellaneo *Dante. Da Firenze all’aldilà (“Atti del terzo seminario dantesco internazionale”, Firenze, 9-11 giugno 2000), a cura di M. Picone, Firenze, Cesati, 2001, pp. 121-124, 278, 283.

206. Realismo e immaginario nel laudario, in *Iacopone da Todi (“Atti del XXXVII Convegno storico internazionale”, Todi, 8-11 ottobre 2000), Spoleto, Centro italiano di studi sull’alto medioevo, 2001, pp. 233-242.

207. Dante e le figure del vero. La fabbrica della “Commedia”, Milano, Bruno Mondadori, 2001.

208. La lingua della “Vita”, in *Petronio e Bologna. Il volto di una storia. Arte, storia e culto del Santo Patrono, Ferrara, Edisai, 2001, pp. 61-63.

209. Dante y los “prefacios de la verdad”: de la “figura” a la “consumaciòn”, in “Tenzone” (Revista de la Asociaciòn Complutense de Dantologìa), 2001, 2, pp. 27-38.

210. Premessa all’*Archivio della Commissione per i Testi di lingua in Bologna (1841-1974), a cura di A. Antonelli e R. Pedrini, con un saggio storico di M. Veglia, Bologna, Biblioteca dell’Archiginnasio, 2002, pp. 9-11.

211. intervista (di Elisabetta Menetti) a E. P. sull’“Inferno” di Dante Alighieri, in “Griseldaonline.it”, 12/03/02.

212. Emilio Pasquini, in *Le letture che abbiamo attraversato, a cura di G. Cavallini, T. Tornitore e S. Verdino, Roma, Bulzoni, 2001 (ma uscito nel marzo 2002), pp. 165-167.

213. Dante, Commedia. Inferno, a cura di E. P. e A. Quaglio, Milano, Garzanti, 2002. In cofanetto con CD, i passi più noti interpretati da Sandro Lombardi e David Riondino.

214. Divagazioni sul prestigio del latino, in *La cultura latina nell’unità europea. Atti del convegno internazionale, Bologna, 12-13 maggio 2000, a cura di A. Varni, G.M. Anselmi, P. Cacchioli, B. Damini, Bologna, LibriArena, 2002, pp. 16-21.

215. Premessa alla Vita di San Petronio, a cura di Maria Corti. Rist. anastatica dell’ed. 1962 con saggio introduttivo di B. Terracini, Bologna, Costa, 2002, pp. VII-IX.

216. Conclusioni, in La fantasia fuor de’ confini. Burchiello e dintorni a 550 anni dalla morte, a cura di M. Zaccarello, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2002, pp. 241-244.

217. La costruzione della letteratura della nuova Italia nella storiografia, in Il Canone e la Biblioteca. Costruzioni e decostruzioni nella tradizione letteraria italiana, a cura di A. Quondam, Roma, Bulzoni, 2002, pp. 103-116.

218. Riflessi letterari dell’“accoglienza”, in *Accoglienza. “Atti della XXI edizione delle “Giornate dell’Osservanza”, 18-19 maggio 2002, a cura di Marco Poli, in “Quaderni della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”, n. 7 (2002), pp. 39-50.

219. Prefazione (co-firmata con Paolo Prodi) a *Bologna nell’età di Carlo V e Guicciardini, a cura di E. P. e P. Prodi, Bologna, Il Mulino, 2002, pp. 11-14.

220. L’ultima “redazione” dei “Ricordi”, in *Bologna nell’età di Carlo V e Guicciardini, cit., pp. 241-249.

221. “Studi e problemi di critica testuale”>, in *Le riviste di Italianistica nel mondo, Atti del convegno internazionale, Napoli, 23-25 novembre 2000, a cura di Marco Santoro, Roma-Pisa, Istituti editoriali e poligrafici internazionali, 2002, pp. 91-96 (e 331-332 per l’intervento alla “Tavola rotonda”).

222. rassegna di *Dante e il Giubileo. Atti del convegno (Roma, 29-30 novembre 1999), a cura di Enzo Esposito, Firenze, Olschki, 2000, in “SPCT”, 65 (ottobre 2002), pp. 281-282.

223. rassegna di M. Chiamenti, Dante Alighieri traduttore, Firenze, Le Lettere, 1995, in “SPCT”, 65 (ottobre 2002), pp. 282-284.

224. rassegna di Galileo Galilei, Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo tolemaico e copernicano. Edizione critica a cura di O. Besomi e M. Helbing, Padova, Antenore, 1998, in “SPCT”, 65 (ottobre 2002), pp. 294-295.

225. rassegna di *Il riso leopardiano: comico, satira, parodia. Atti del IX convegno internazionale di studi leopardiani (Recanati, 18-22 settembre 1995), Firenze, Olschki, 1998, in “SPCT”, 65 (ottobre 2002), pp. 299-300.

226. recensione di O. Redon, L. Battaglia Ricci, P. G. Beltrami, J. Brunet, Le langues de l’Italie médiévale. Textes d’histoire et de littérature Xe-XIVe siècle (2002), in “SPCT”, 66 (aprile 2003), pp. 239-241.

227. recensione di Il Costituto del Comune di Siena volgarizzato nel MCCCIX-MCCCX. Ed. critica a cura di M. Salem Elsheikh (2002), in “SPCT”, 66 (aprile 2003), pp. 243-245.

228. Dantismo petrarchesco. Ancora su “Fam.” XXI 15 e dintorni, in Motivi e forme delle “Familiari” di Francesco Petrarca, a cura di Claudia Berra, Milano, Cisalpino, 2003, pp. 21-38.

229. Il penultimo canto del Poema, in “Parlar l’idioma soave”. Studi di filologia, letteratura e storia della lingua offerti a Gianni A. Papini, a cura di Matteo M. Pedroni, Novara, Interlinea, 2003, pp. 79-86.

230. La “Vita nova” di Dante: autobiografia come “memoria selettiva”, in “In quella parte del libro de la mia memoria”. Verità e finzioni dell’“io” autobiografico, a cura di Francesco Bruni, Venezia, Marsilio, 2003, pp. 57-67.

231. Isola, in Luoghi della letteratura italiana, a cura di G. M. Anselmi e G. Ruozzi, Milano, Bruno Mondadori, 2003, pp. 233-242.

232. Triumphi, in Petrarca nel tempo. Tradizione, lettori e immagini delle opere. Catalogo della mostra, Arezzo, 22 novembre 2003-27 gennaio 2004, a cura di Michele Feo, Pontedera, Bandecchi & Vivaldi, 2003, p. 170.

233. Il canto della speranza (Pd XXV), in Confini dell’umanesimo letterario. Studi in onore di Francesco Tateo, a cura di M. De Nichilo, G. Distaso, A. Iurilli, Roma nel Rinascimento, 2003, vol. III, pp. 1039-1047.

234. Il Pensiero dominante, in Lectura leopardiana. I quarantuno “Canti” e “I nuovi credenti”, a cura di Armando Maglione, Venezia, Marsilio, 2003, pp. 489-502.

235. Dai “Ricordi” del Guicciardini ai “Pensieri” di Leopardi: gli incunaboli della tradizione aforistica italiana, in *Teoria e storia dell’aforisma. Premessa di Vittorio Roda, introduzione e cura di Gino Ruozzi, Milano, Bruno Mondadori, 2004, pp. 39-45.

236. L’Università di Bologna per il centenario petrarchesco del 2004, in “Il cubo”, a. 16, n. 4 (aprile 2004), pp. 20-21.

237. Dante e il crocevia di Stazio, in *Contesti della “Commedia”. Lectura Dantis Fridericiana 2002-2003, a cura di Francesco Tateo e Daniele Maria Pegorari, Bari, Palomar, 2004, pp. 122-130.

238. Testimonianza, in *Ricordo del prof. Leo Raunich. Incontro di colleghi, collaboratori ed estimatori ecc., Bologna, 18 gennaio 2004 (opuscolo non venale), pp. 17-18.

239. parole introduttive al Convegno internazionale di studi su Dante e l’Europa (Ravenna, 29 novembre 2003), in “Dante nostro”, a. III (2004), n. 1, pp. 3-5.

240. Dante Alighieri, Commedia - Inferno, a cura di E. Pasquini e A. Quaglio, Torino, “La Stampa”, 2003 (ma in edicola nel settembre 2004).

241. Dante Alighieri, Commedia - Purgatorio, a cura di E. Pasquini e A. Quaglio, Torino, “La Stampa”, 2003 (ma settembre 2004).

242. Dante Alighieri, Commedia - Paradiso, a cura di E. Pasquini e A. Quaglio, Torino, “La Stampa”, 2003 (ma settembre 2004).

243. Petrarca fra il Tempo e l’Eternità, in “Raccolti” (rivista della Bottega dell’Elefante), 1, settembre 2004, pp. 31-35.

244. Un cinquantennio, da Bologna a Bologna: 1953-2004, in Per i cento anni di un Maestro: Raffaele Spongano, Bologna, BUP, 2004, pp. 43-53.

245. Spongano, i cento anni di un grande maestro, nel “Resto del Carlino”, 5 ottobre 2004, p. 37.

246. Note a margine dei “Triumphi” di Petrarca, in “Il Cubo”, 2° s., a. XVI, 8 (ottobre 2004), pp. 23-24.

247. Petrarca fra il Tempo e l’Eternità, in *Francesco Petrarca intellettuale e poeta cristiano agli albori dell’età moderna (1304-2004), in “Quaderni della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”, 2004, 9, pp. 81-95.

248. Premessa a *Verso il centenario, Atti del Seminario di Bologna, 24-25 settembre 2001, a cura di L. Chines e P. Vecchi Galli, Firenze, Le Lettere, 2004, pp. 7-10.

249. recensione a Mario Marti, Amore di Leopardi (Trento, La Finestra, 2003), in “SPCT”, 69 (ottobre 2004), pp. 253-257.

250. intervento sull’ediz. del Cortegiano di B. Castiglione, a cura di Amedeo Quondam (2002), in “Ecdotica”, 1 (2004), pp. 168-172.

251. Conclusioni, in *Dante e l’Europa, Atti del Convegno internazionale di studi, Ravenna, 29 novembre 2003, a cura di Giancarlo Breschi, Ravenna, Longo, 2004, pp. 93-99.

252. L’Università di Bologna per il centenario petrarchesco del 2004 e Note a margine dei “Triumphi” di Petrarca, in “Il Cubo”, 2° s., a. XVI, n. 4 (aprile 2004), pp. 20-21 e n. 8 (ottobre 2004), pp. 23-24.

253. Prefazione a Sabine Verhulst, La “stanca fantasia”. Studi leopardiani, Milano, Franco Angeli, 2005, pp. 7-11.

254. Intervista, in Tiziana Arvigo, Il commento alla “Divina Commedia” e altre esperienze, nel numero unico (Il commento e la letteratura italiana) di “Nuova Corrente”, 134 (2004, ma uscito nel 2005), pp. 201-215.

255. Dante Alighieri, in Manuale di Italianistica, a cura di Vittorio Roda, Bologna, BUP, 2005, pp. 149-167.

256. A scuola di nozioni, L’esame di maturità come summa dei mali formativi. L’atto di accusa di E. P., intervistato da Andrea Severi nel giornale “Il Domani”, domenica 26 giugno 2005, p. 11.

257. La scuola al traguardo della maturità, “La Repubblica”, 6 luglio 2005.

258. Premessa a Claude Fauriel, Dante e le origini della lingua e letteratura italiana, anastatica della prima traduzione italiana, con introd. di Marco Veglia, Bologna, Arnaldo Forni, 2005, pp. 5-9.

259. Dante nel terzo millennio, relazione al LXXVI Congresso internazionale della Società Dante Alighieri, Siena, 25-27 settembre 2003, in “Il mondo in italiano”, 2 novembre 2005.

260. La sestina CXLII (“A la dolce ombra”), lectura pronunciata il 29 aprile 2004, in “Atti e Memorie dell’Accademia Galileiana di Scienze, Lettere ed Arti”, vol. CXVI (2003-2004), P. III, Memorie della Classe di Scienze Morali, Lettere ed Arti, Padova, tip. “La Garangola”, 2004 (ma uscito nel novembre 2005), pp. 337- 346.

261. Il cammino della vita e il ritorno degli anniversari fra Dante e Petrarca, in *Giorni, stagioni, secoli. Le età dell’uomo nella lingua e nella letteratura italiana, a cura di Sabine Verhulst e Nadine Vanwelkenhuizen, Roma, Carocci, 2005, pp. 33-47.

262. Per Ovidio Capitani dantista, in *Giornata di studio per un maestro. Ovidio Capitani, a cura di Maria Consiglia De Matteis (Bologna, 20 maggio 2004), San Lazzaro di Savena, SAB, 2005, pp. 27-35.

263. necrologio Raffaele Spongano, in “GSLI”, CLXXXII (2005), pp. 475-480.

264. Dante Alighieri, La Divina Commedia, a cura di S. Blazina, E. Pasquini, A. Quaglio. Testo integrale con parafrasi narrativa, 43 canti commentati, Milano, Garzanti Scuola, 2006.

265. Per il «dì sesto d’aprile»: postille minime ai «Triumphi», in SPCT, 71 (2005, ma uscito nel febbraio 2006), pp. 17-33.

266. rassegna di R. Bessi, Umanesimo volgare ecc., (2004), in SPCT, 71 (ottobre 2005), pp. 295-299.

267. premessa a F. Forti, Magnanimitade ecc. (1977), rist. anast., Roma, Carocci, 2006, pp. VII-IX.

268. La sestina CXLI (A la dolce ombra), in Lectura Petrarce, XXIV (2004) e XXV (2005), Firenze, Olschki, 2005 (ma uscita nel 2006), pp. 337-346.

269. Vita di Dante: i giorni e le opere, Milano, Rizzoli, 2006.

270. Il «ghibellin fuggiasco», in G. Barbarisi e W. Spaggiari (a cura di), «Dei Sepolcri di Ugo Foscolo», Milano, Cisalpino, 2006, I, pp. 461-476.

271. Dante nel terzo millennio, nei “Quaderni della Dante”, LV, s. V, n. 13 (marzo 2005, ma uscito nel 2006), pp. 43-49.

272. Nell’officina dei «Triumphi». Petrarca fra il Tempo e l’Eternità, in Studi di letteratura italiana per Vitilio Masiello, a cura di P. Guaragnella e M. Santagata, Bari, Latertza, 2006, I, pp. 165-182.

273. presentazione di Dante Alighieri 2007, in Agenda letteraria Dante Alighieri 2007, a cura di G. Rizzoni, Milano, Scheiwiller, 2006, p. 17.

274. Divagazioni camporesiane e Preludio commemorativo, in E. Casali (a cura di), «Academico di nulla Academia». Saggi su Piero Camporesi, Bologna, BUP, 2006, pp. 17-21 e 99-100.

275. Giosue Carducci 2007, in Agenda letteraria Giosue Carducci 2007, a cura di G. Rizzoni, Milano, Schewiller, 2006, p. 19.

276. Ghiribizzi sulla citazione, in *«E ‘n guisa d’eco i detti e le parole». Studi in onore di Giorgio Bàrberi Squarotti, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2006, III, pp. 1387-1397.

277. Giosue Carducci, Prose scelte, a cura di E. P., Milano, RCS Libri (BUR), 2007.

278. Francesco Petrarca, Opere italiane. Ms. Casanatense 924. Commento di E. P. e Paola Vecchi Galli con un saggio di Carl Appel, Modena, Cosimo Panini, 2006 (ma uscito nel febbraio 2007).

279. Carducci e l’etica della cultura, intervista (a E. P. ) e conferenza (di E. P.), 11 dicembre 2006 ( cassetta “A cento anni dal premio Nobel a Giosue Carducci”), Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna-Mazzanti Media, Bologna, 2007.

280. Un messaggio in bottiglia per i giovani del XXI secolo, in Efficacia e scolpitezza: sei lezioni su Leopardi e Galilei, a cura di Giuliano Martufi, Venezia, Ca Foscari, 2006 (ma uscito nel febbraio 2007), pp. 89-111.

281. articolo di una pagina annesso al foglio di emissione di un francobollo commemorativo di Giosue Carducci nel centenario della morte (16 febbraio 2007).

282. Conclusioni, nel miscellaneo Dialoghi con Dante. Riscritture e ricodificazioni della “Commedia”, a cura di Erminia Ardissino e Sabrina Stroppa Tomasi, Roma, Edd. di Storia e Letteratura, 2007, pp. 113-116.

283. Centenario di Giosue Carducci. Carducci, radicale europeo. Colloquio con E. P. di Elena Frontaloni e Edoardo Ripari, in “Caffè Michelangelo”, a. XI, n. 3 (settembre-dicembre 2006; ma apparso nel maggio 2007), pp. 4-9.

284. Il Dante del Petrarca e quello del Boccaccio, in “Ravenna Studi e ricerche”, XII (2005), fascicoli 1-2 (gennaio-dicembre; ma uscito nel maggio 2007), pp. 69-80.

285. Un crocevia dell’esilio: la canzone “montanina” e l’epistola a Moroello, in Studi dedicati a Gennaro Barbarisi, a cura di Claudia Berra e Michele Mari, Milano, Cuem, 2007, pp. 13-29.

286. Filologia petrarchesca fra Otto e Novecento: i “Triumphi” in *La filologia petrarchesca nell’800 e ‘900 (Atti dei convegni lincei, 231), Roma, Bardi, 2006 (ma uscito nel luglio 2007), pp. 175-200.

287. Prefazione all’ed. anastatica delle Prose di Giosue Carducci MDCCCLIX-MCMIII (Bologna, Zanichelli, 1905), Bologna, Bononia University Press, 2007, pp. V-XV.

288. Carducci poeta e il laboratorio delle sue carte, in *Carducci e i miti della bellezza, a cura di Marco Antonio Bazzocchi e Simonetta Santucci, Bologna, Bononia University Press, 2007, pp. 136-149.

289. Elementi religiosi nell’etica carducciana, in *Per il centenario di Giosue Carducci. Etica laica ed etica religiosa, in “Quaderni della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”, 12 (2007), pp. 51-59.

290. Prefazione all’ed. anastatica dell’ode carducciana Alla città di Ferrara nel XXV aprile del MDCCCXCV, Ferrrara, Taddei, 2007, pp. 15-20.

291. Carducci e la forza dell’inattualità, in “Il Carrobbio”, XXXIII (2007), pp. 235-244.

292. Dante’s Repentance, canto XXXI, Lectura Dantis Purgatorio, edited by A. Mandelbaum, A. Oldcorn, Ch. Ross, Berkeley-LosAngeles-London, University of California Press, 2008, pp. 353-359.

293. Carducci, un poeta per l’Italia, in “Sinestesie”, a. V (2008), pp. 15-17.

294. rass. di Luigi Russo, Bibliografia 1912-2007, ecc. (2007), in SPCT, 76 (aprile 2008), pp. 314-316.

295. Il Dante di Fiorenzo Forti, in Un maestro magnanimo. L’opera critica di Fiorenzo Forti, a cura di A. Cottignoli e G. Ruozzi, Bologna, BUP, 2008, pp. 23-34.

296. Riflessioni sulla genesi della “Commedia”, in Dante e la fabbrica della “Commedia”, a cura di A. Cottignoli, D. Domini, G. Gruppioni, Ravenna, Longo, 2008, pp. 15-36.

297. Se la “Commedia” di Dante possa ancora interessare gli uomini del terzo millennio, in “Studi italici”, LVIII (2008), pp. 1-20.

298. Premessa alla ristampa anastatica del Comento di Benvenuto da Imola alla Commedia dantesca nella traduzione di Giovanni Tamburini (1855-56), Vaca Edizioni-Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Imola, 2008, pp. IX-XIII.

299. Un filo di pietà: un percorso tematico fra i testi letterari, in Atti della 27a edizione delle “Giornate dell’Osservanza” (10-11 maggio 2008)), “Quaderni della Fondazione del Monte”, 13 (2008), pp. 33-45.

300. Prefazione a Dante, la Lunigiana e i Malaspina, Atti del Convegno di Pontremoli (2006), nei “Dante Studies” with the Annual Report of the Dante Society, CXXIV (2006, ma uscito nel gennaio 2009), pp. 1-6.

301. Carducci e l’etica della cultura, in “Quaderno della Dante”, Comitato di Ferrara, XIII (2007-2008), pp. 11-22.

302. La Romagna di Dante, suppl. de “La Voce di Romagna”, 21 gennaio 2009.

303. Il Leopardi di Carducci, in “SPCT”, 78 (aprile 2009), pp. 131-146.

304. Diario del Convegno, in Carducci nel suo e nel nostro tempo, Atti del Convegno di Bologna 23-26 maggio 2007, a cura di E. P. e V. Roda, Bologna, BUP. 2009, pp. 627-637.

305. Fra gli archetipi danteschi: dal tema della paternità a quello del colloquio coi morti, in Leggere e rileggere la “Commedia” dantesca, a cura di B. Peroni, Milano, Unicopli, 2009, pp. 232-242.

306. curatela e premessa di Amor, da che convien pur ch’io mi doglia, Madrid, Asociacion Complutense de Dantologia, 2009, pp. 7-15.

307. Introduzione alla ristampa di C. Calcaterra, Alma Mater studiorum ecc., Bologna, BUP, 2009, pp. 21-29.

308. Commentare Dante, in Dante nelle scuole, Atti del Convegno di Siena 8-10 marzo 2007, a cura di N. Tonelli e A. Milani, Firenze, Cestaio, 2009, pp. 35-38.

309. L’“Inferno” di Dante Alighieri, intervista a E. P. di E. Menetti, in “Palazzo San Vitale”, n. 25 (2009), pp. 187-193.

310. Aquile, in Animali della letteratura italiana, a cura di G. M. Anselmi e G. Ruozzi, Roma, Carocci, 2009, pp. 27-35.

311. Le “Giornate dell’Osservanzza”: breve storia di un’istituzione bolognese di lunga durata, in L’Osservanza di Bologna: convento e chiesa di San Paolo in Monte, a cura di D. Biagi Maino e G. Gandolfi, Bologna, Fondazione del Monte, 2009, pp. 257-274.

312. Il messaggio poetico di Francesco da Assisi, in Francesco d’Assisi: otto secoli di storia (1209-2009), Atti della XXVIII edizione delle “Giornate dell’Osservanza”, 9-10 maggio 2009, a cura di G. Chiti, Quaderni della Fondazione del Monte, n.14 (2009), pp. 55-64.

313. Il canto XXVIII del “Purgatorio”, in Gli ultimi canti del “Purgatorio”, a cura di F. Dainotti, Roma, Bulzoni, 2010, pp. 123-133.

314. Pascoli vs Carducci. Due modalità di traduzione, in Teorie e forme del tradurre in versi nell’Ottocento fino a Carducci, Atti del convegno internazionale di Lecce (2-4 ottobre 2008), a cura di A. Carrozzini, premessa di Giuseppe Camerino, Galatina, Congedo, 2010, pp. 363-377.

315. Appunti sul carteggio Dante-Cino, in Le rime di Dante, a cura di C. Berra e P. Borsa, Milano, Cisalpino, 2010, pp. 1-16.

316. Il Dante di Mario Marti, in Humanitas et civitas. Studi in memoria di Luigi Condo, a cura di G. Caramuscio e F. De Paola, Galatina, Edipan, 2010, pp. 241-248.

317. Dante e il tema della conversione, in Per la conversione di A. Manzoni (1810-2010). Il tema della conversione fra l’antico e il moderno, Atti delle “Giornate dell’Osservanza”, XIX (Bologna, 22-23 maggio 2010), a cura di G. Chiti, in “Quaderni della Fondazione del Monte”, n. 15 (2010), pp. 57-66.

318. Commemorazione di Elio Melli all’Accademia delle Scienze, nel “Carrobbio”, XXXVI (2010), pp. 271-278.

319. Prefazione a Lidia a Giosue. Frammenti di un epistolario, a cura di F. Florimbii e L. Miretti, Bologna, Archetipolibri, 2010, pp. 9-18.

320. Fra polisemia e ambiguità nella “Commedia”, in Per Romano Luperini, a cura di P. Cataldi, Palermo, Palumbo, 2010, pp. 101-112.

321. Il canto XI del “Paradiso”: linee di commento, in “Parola e parole”, n. 9 (dicembre 2010), pp. 57-71.

322. Prefazione al Catalogo della Biblioteca Leopardi in Recanati (1847-1899). Nuova edizione a cura di A. Campana, Firenze, Olschki, 2011, pp. 1-4.

323. Dante and the ‘Prefaces of Truth’: from ‘figure’ to ‘completion’ e Medieval Polarities: Dantism und Petrarchism, in Dante in Oxford. The Paget Toynbee Lectures, edited by T. Kay, M. McLaughlin and M. Zaccarello, Legenda, 2011, pp. 160-166 e 167-179.

324. Un autografo minore di Luigi Pirandello, in Lo studio, i libri e le dolcezze domestiche. In memoria di Clemente Mazzotta, Verona, Fiorini, 2010 (ma uscito nel marzo 2011), pp. 667-680.

325. Raffaele Spongano: “L’ombra sua torna, ch’era dipartita”, in Ricordo di Raffaele Spongano, premessa di P. Viti, Galatina, Congedo, 2011, pp. 31-47.

326. Una postilla sul “male di vivere”, in “SPCT”, 82 (aprile 2011), [Studi in onore di Vittorio Roda”], pp. 263-269.